Menu Chiudi

Premio “Scuola Digitale” al Marconi di Catania

Premio scuola digitale: la prima tappa Il “Politecnico del Mare” ha ospitato la prima tappa del Premio Scuola Digitale. I dieci istituti partecipanti, provenienti dalla provincia di Catania e Messina, hanno presentato i loro progetti di innovazione digitale, caratterizzati da un alto contenuto di conoscenza, tecnica e tecnologica. Si sono presentati l’istituto “Dante Aligheri” di Catania, la “Faranda” di Messina, la “Majo – rana” di Milazzo, la “Torricelli” di Sant’Agata di Militello, il “Fermi-Eredia” di Catania, il “Pantano” di Riposto, il “Boggio Lera” di Catania, il “Marconi” di Catania, il “Cutelli” di Catania, “l’Archimede” di Catania. La giuria era composta dal comandante della Direzione marittima Marco Trogu (presidente di giuria), dal dottor Puglisi del Cnr di Catania, dall’assessore comunale all’Ambiente Fabio Cantarella e dalla dirigente del Politecnico del Mare Brigida Morsellino: ha conferito il primo premio, per la provincia di Messina, all’istituto “Torricelli”, mentre, per la provincia di Catania, il gradino più alto del podio è stato assegnato agli studenti del “Marconi” (nella foto). Presente all’evento il dottor Stefano Ontario per Confindustria Giovani. Fuori concorso l’istituto “Duca degli Abruzzi”, padrone di casa, che ha presentato il proprio progetto “Diario di Bordo di Claudia”. A tutte le scuole partecipanti sono state consegnate targhe ricordo e menzioni speciali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.